Flock test

Questo post viene redatto utilizzando Flock: browser nato da una costola del progetto Firefox 1.5 (attualmente in RC), ha la peculiarità di essere orientato al web2.0.

Tra le varie opzioni a disposizione, consente di inserire automaticamente un post [come sto facendo in questo momento] dal browser attraverso una gradevole interfaccia utente.

Se da un lato si ha il vantaggio di non dover per forza di cose doversi collegare al proprio blog, effettuare il login ecc. ecc., dall’altro lo svantaggio Ú che non Ú possibile inserire tutta una serie di informazioni. Così a primo acchitto non mi dà la possibilità di specificare la sezione nella quale questo post andrà a finire [sarà riflessioni?!].

Però risulta perfettamente integrato con flickr, e con tutti quei siti web [del.icio.us] che consentono di condividere informazioni, foto, ecc. ecc. via web [quei siti, quindi, che realizzano il concetto di web2.0].

update: come supponevo flock ha inserito il post nella sezione "Riflessioni" [la sposto io ora in "technology"], probabilmente perchè risulta essere la sezione di default … Inoltre come si vede chiaramente nel trasferire i dati per pubblicare il post nel mio blog si hanno dei problemi di codifica (non vengono riconosciute le accentate). Ora bisognerebbe capire se il problema risiede nel fatto che in questo blog faccio uso di ISO-8859-15 e non di utf8 o altro

Related Posts:

  • Nessun post correlato