L’invenzione degli Stati Uniti

Attraverso lo stile a metà tra il serio ed il faceto, stile tipico dell’autore, Gore Vidal racconta la genesi degli Stati Uniti d’America dal punto di vista di tre dei padri fondatori: Washington, Adams e Jefferson.

In questo libro non troverete una sequenza cronologica degli avvenimenti che hanno portato alla genesi degli USA, bensì le motivazioni e le idee che hanno portato alla sua costituzione. Ed è in queste motivazioni che spesso si celano le ragioni di tani comportamenti odierni, spesso predetti ben 3 secoli prima della loro presentazione formale.

La lettura è rapida e veloce, grazie anche allo stile non troppo pesante e poco simile ad altri libri di storia –  in effetti non credo sia giusto inquadrarlo come libro di storia, ma più come una visione di come i personaggi dell’epoca vissero quei momenti, accompagnata dal racconto di alcuni avvenimenti da considerarsi fondamentali nella storia degli Stati Uniti: la rivolta del thè di Boston, la Rivoluzione Francese e l’avvento di Bonaparte, con la conseguente compravendita di alcuni degli stati dell’odierna Confederazione.

Autore: Gore Vidal
Titolo: L’invenzione degli Stati Uniti – I padri: Washington, Adams, Jefferson
Edizione: Fazi Editore

Related Posts:

  • Nessun post correlato