A te

Dedicato a chi, come te, ha segnato in modo indelebile la mia vita. Due anni fantastici, pieni di alti e bassi, due anni vissuti intensamente di fianco ad una persona speciale che mi ha donato la voglia di vivere che avevo perso chissà dove.
La stessa voglia di vivere che mi sta permettendo di andare avanti.
La stessa voglia di vivere che ti contraddistingue nei rapporti interpersonali.

Tra l’amore e la causa più nobile non può esservi conflitto. Vivi la tua vita seguendo il tuo cuore, raramente sbaglierai. Vivi la tua vita seguendo tutti i tuoi sensi e la tua testa, non solo l’istinto, raramente sbaglierai. Ci è data una sola vita, ti ammiro per la forza che dimostri quotidianamente … quella forza che un pò ti invidio.

E’ nei cambiamenti che troviamo uno scopo, è nel cambiamento che hai sicuramente trovato un nuovo scopo ed un nuovo stimolo. Spero che la tua vita sia felice, davvero, nel senso rotondo della felicità, quel tipo di sentimento che poche volte ci è dato provare, e che risulta tanto effimero che spesso non riusciamo a coglierlo. Hai detto che non è scappando che risolverò i miei problemi. Hai detto che non mi incontrerai fin quando non sentirai di poterlo fare. Ti sei fatta viva, sei stata cattiva e poco onesta con me ma soprattutto con te stessa. Non so cosa provi, non so cosa senti nè cosa pensi.

Io, nonostante tutto, sento di essere legato a te come nessuno mai lo sarà. Sono presuntuoso? ci può stare. Sono saccente? Ci può stare. Però sicuramente ho qualcosa che altri non hanno. Sicuramente questo è l’unico momemto in cui sto davvero ricercando, e avendo coscienza, di quella dote che mi distingue.

Purtroppo non riesco più a cogliere la tua energia in maniera netta, non riesco a distinguerla tra quelle delle persone che mi circondano: forse non stai alimentando il tunnel che ci unisce, o forse non lo sto alimentando io. Forse è giusto così: hai fatto una scelta, rispettala e seguila fino in fondo. Se è stato davvero il tuo cuore a fartela fare, se sei stata disposta a tutto pur di seguire quella strada, allora vorrà dire che hai trovato qualcuno di speciale.

Da parte mia non posso che augurarti di trascorrere un compleanno sereno, migliore di quello dell’anno scorso (e del post-compleanno 2005) e migliore di quello che verrà. Spero lo potrai passare con le persone che senti vicine, e spero che queste siano sincere con te. Spero ti vogliano bene veramente, quel bene puro che contraddistingueva le persone dalle quali hai deciso di allontanarti.

Ti ho amata, ti ho amata più di quanto tu ami te stessa. Forse ti amo ancora. Forse dovrei odiarti. Spero tu abbia colto il bonus che hai ricevuto per il tuo compleanno. Spero riuscirai a guardare a ciò che hai fatto con meno superficialità.

A presto,
             Fra’

Related Posts: