Calabria: il ritorno della campagna pubblicitaria

E dopo aver invaso i quotidiani nazionali con la più squallida delle pubblicità, stasera me la ritrovo su italia1.

Che tristezza infinita – e nel frattempo mentre milioni di persone vedono un calabrese [reggino] che si chiede: "Malavitosi? Si, siamo calabresi", la nostra giunta regionale ha praticamente tutti i suoi componenti indagati per associazione a delinquere di stampo mafioso o per truffa alla pubblica amministrazione …

Loiero voleva farci alzare la testa? Almeno con me ci è riuscito .. spero non mi capiti mai a più di 5mt. di distanza!!

Related Posts:

  • Nessun post correlato