Il regalo di inizio anno

Ieri mi chiama mia sorella e, tra l’incazzato ed il disperato, mi dice: “ci hanno rubato la macchina” … Essendo una vecchia Lancia Y, dubitavo che qualcuno potesse effettivamente averla rubata .. visto però che la polizia municipale di Bologna sosteneva di non averla sequestrata (non so, magari lavavano le strade), mia sorella fa una telefonata ad amici carabinieri e scopre che la macchina era, invece, sotto sequestro dal 1° gennaio perchè coinvolta in un incidente …

Ancora non si sa molto, se non che la macchina è distrutta. Distrutta da qualche pazzo ubriaco la mattina del 1° gennaio. Pare che nell’incidente siano state coinvolte altre 7 macchine ed un pedone (finito all’ospedale). Ora mi chiedo: se mi fate una multa, cari vigili urbani, mi inseguite fino a casa per comunicarmelo. Se invece mi distruggono la macchina, non fate nemmeno uno straccio di telefonata (non dico per forza a mia sorella, ma quantomeno all’assicurazione).

Spesso accusano i calabresi di vivere troppo nella cosiddetta “comparanza” – eppure se non fosse stato per amicizie varie non avrei, forse, mai scoperto questo fatto assurdo.

Ultimo commento: chi ha provocato l’incidente, pare sia scappato. Visto che la polizia non è riuscita in 10 giorni a ritrovarti caro mio, fai conto che in qualche modo risalirò a te … e poi saranno cazzi tuoi …

ps: l’incidente è avvenuto alla fine di via del Borgo di S. Pietro, davanti la chiesa – giusto perchè, nel caso in cui qualcuno sappia, può comunque contattarmi tramite il blog o inviarmi una mail.

Aggiornamento: Ecco la prima foto della macchina.

foto incidente

Relativamente all’incidente, si sa che è stato un camionista che, alle 9.15 del 1° gennaio, ha investito un pedone (marocchino – scomparso, ed il cui referto ospedaliero non è mai stato consegnato alla polizia) per poi successivamente finire sulla macchina in foto e su altre 5 parcheggiate di fianco e dietro. Nemmeno nei migliori action-movie americani…

Related Posts:

  • Nessun post correlato