Il meglio della settimana #31

I post più cliccati della settimana:

Facebook il porno e la mafia: come si evolvono i gruppi [e la censura] sul social network più diffuso al mondo;

Google Toolbar Chrome: si rileva l’impossibilità ad utilizzare il servizio Google Toolbar in Google Chrome, il nuovo browser distribuito da Google;

Cori razzisti a Mario Balotelli: la coerenza di Massimo Moratti e la risposta dei tifosi interisti con lo striscione contro Zoro;

Related Posts:

PHP 5.2 Indirect modification of overloaded property

Nota: questo è un post tecnico!!

Nel tentativo di ottimizzare il numero di query per un nuovo progetto partito da poco, ho deciso di parametrizzare la clausola where di una query, valorizzando la corrispondente “in” tramite un array passato quale parametro di un generico metodo.

Come sappiamo, dall’introduzione di PHP 5.x sono stati introdotti i metodi __get e __set di modo da poter, rispettivamente, leggere o scrivere il valore di una proprietà definita all’interno di un oggetto.
Tuttavia, ciò che forse non sappiamo, è che dalla versione 5.2 il metodo __get restituisce copie, e non riferimenti. Per questo motivo, non sarebbe possibile scrivere una cosa del tipo:

$obj = new MyObject;
$obj->property1[‘param1’] = true;

Il sistema tornerà il seguente errore:

Notice: Indirect modification of overloaded property MyObject::$property1 has no effect.”

Per risolvere questo bug, è sufficiente modificare il metodo __get di modo che restituisca un riferimento.

public function &__get($key)
{


}

(via bugs.php.net)

Related Posts:

Fiorentina – Roma: la classe dei Della Valle

Gran classe quella del presidente della Fiorentina. Dopo aver vinto 4-1 la sfida con la Roma, si presenta ai microfoni di sky e chiede

“una curiosità: ma il fallo di mano da rigore c’era?”

Alle volte, i presidenti farebbero meglio a tacere …

Related Posts:

Roma: ristorante sardo “Hostaria Mammutones”

Ieri sera siamo tornati a cena dai “Mammutones”, osteria sarda in zona Nomentana (Roma). Eravamo andati la prima volta quest’estate e, considerato che eravamo usciti rotolondo felicemente (sia per il vino che per il cibo), abbiamo deciso di farci ritorno.

Purtroppo ieri sera è andata piuttosto maluccio. Non c’era il menu di carne, bensì quello di pesce:

– antipasti (insalata di polipo, alici, melanzane grigliate, solita cesta di salami, insalata mais e pomodorini);
– tris di primi (gnocchetti cozze e vongole, risotto ai frutti di mare, tagliatelle con non ricordo quale pesce);
– tris di secondi (praticamente una mega frittura mista di gamberoni e mazzancolle)
– vino bianco

ora, ok abbiamo pagato 40 euro. Sarà perchè provengo da una città di mare, ma mi aspetto per 40 euro di mangiare pesce stra-fresco, altrimenti mi redirigo su Fiumicino dove si spera di mangiare pesce di qualità.

Non so, anche l’atteggiamento dei camerieri mi ha lasciato molto perplesso (un pò sullo scontroso-ironico-giocoso) – che poi la verità è che quando mangi bene ci puoi passare sopra e ti fai due risate.

Diciamo che spero che sia stato solo un problema di comunicazione (oltre che di conto), perchè il ricordo della serata estiva dai Mammutones è ancora bello forte.

Aggiornamento: dimenticavo di scrivere di un piccolo particolare. Fuori dal locale, verso le 22/22.30 sono arrivati Siria e Vittorio del Grande Fratello: chiaramente tutti a farsi foto e 3 paparazzi che, assieme al manager di Vittorio, si accordavano con gli stessi Vittorio e Siria per fare delle foto fuori dal ristorante, come se avessero una storia (sentito con le mie orecchie un paparazzo che all’atto dello scatto delle foto affermava: “guarda questa che ride, non c’è nemmeno uno scatto buono”). Viva il gossip

Related Posts:

Gli interisti rispondono agli juventini: Zoro uomo di merda

Come in tutte le favolette, arriva la prova dei fatti.
Ieri sera gli interisti hanno esposto uno striscione che recitava:

Non è una questione di pelle
Balotelli uno di noi. Zoro uomo di merda

E Massimo Moratti? Non ha visto lo striscione? Non aveva detto che avrebbe ritirato la propria squadra se succedeva qualcosa di analogo ai cori contro Balotelli a Torino? Mh, forse avevo capito male io

Related Posts:

Sulla coerenza di Massimo Moratti

2 aprile 2006: i tifosi interisti intonano cori razzisti verso Zoro, allora giocatore del Messina. Moratti commentò:

“In questo caso il razzismo non c’entra, è stata soltanto una manifestazione di stupidità da parte di un gruppo che pensa di essere stato ingiustamente danneggiato per quello che accadde nella gara di andata“.

20 aprile 2009: i tifosi juventini intonano cori razzisti verso Balotelli, attuale giocatore dell’Inter. Moratti commenta affermando che qualora fosse stato a Torino, avrebbe ritirato la squadra.

Alle volte, la memoria è proprio corta.

(via calcioblog)

Related Posts:

Oracle compra Sun

Oracle sta per compra Sun.

Questa è una di quelle notizie che probabilmente, quando confermata, stravolgerà il mondo sia dei sistemisti che degli sviluppatori di mezzo pianeta.

Secondo quanto leggo su TechCrunch, l’acquisizione sarebbe stata valutata in 9.50$ per azioni, per un valore totale di circa 5,6 miliardi di $, esclusi cash e debiti vari.

Oracle to Buy Sun
SANTA CLARA, Calif. April 20, 2009 Sun Microsystems (NASDAQ: JAVA) and Oracle Corporation (NASDAQ: ORCL) announced today they have entered into a definitive agreement under which Oracle will acquire Sun common stock for $9.50 per share in cash. The transaction is valued at approximately $7.4 billion, or $5.6 billion net of Sun’s cash and debt.

We expect this acquisition to be accretive to Oracle’s earnings by at least 15 cents on a non-GAAP basis in the first full year after closing. We estimate that the acquired business will contribute over $1.5 billion to Oracle’s non-GAAP operating profit in the first year, increasing to over $2 billion in the second year.
This would make the Sun acquisition more profitable in per share contribution in the first year than we had planned for the acquisitions of BEA, PeopleSoft and Siebel combined,” said Oracle President Safra Catz.

Per capire le implicazioni di questa fusione, basti pensare che Oracle acquistò oltre un anno fa Mysql AB. Se ciò non fosse sufficiente, si pensi che SUN vuol dire sia sistemi hardware (solaris e compagnia cantando), ma anche JAVA (J2EE).

Un’ultima nota: Oracle acquisto MySQL AB per 8,5 miliardi di $ a gennaio 2008. A distanza di un anno, la valutazione di SUN, società ben più grande di MySQL AB e con una fetta di mercato sicuramente importantissima, è pari al 50% in meno.

Related Posts:

Sui cori razzisti a Mario Balotelli

My two Cents on.

Juve-Inter stadio Olimpico di Torino. I tifosi juventini intonano il coro “Non esistono negri italiani”, già caro ad altre tifoserie (tipo quella laziale).

Oggi esce un’intervista a Massimo Moratti, presidente dell’Inter, che afferma:

Già, se fossi stato allo stadio a un certo punto avrei lasciato il mio posto in tribuna, sarei sceso in campo e avrei ritirato la squadra. Perché c’è un limite a tutto.

clap clap clap

Bravo, facile dirlo il giorno dopo. Volevo vedere se l’avesse fatto seriamente. E come l’avremmo messa con tutti i soldi che avrebbero perso Juve e Inter? E sky che avrebbe detto?
Perchè vorrei ricordare che l’arbitro ha già la facoltà di sospendere la partita, nel caso in cui ci siano dei casi di cori razzisti perpetrati.

La verità è che il calcio oggi è business, il calcio risponde solo ed esclusivamente alle regole imposte dal dio danaro. Per cui fermare un Juve-Inter non esiste per niente al mondo, nemmeno davanti ad imprecazioni talmente becere.

Poi che Mario Balotelli tenga in campo un atteggiamento talmente strafottente che mi chiedo perchè ancora nessuno gli abbia rotto una gamba. Forse dovrebbe pulire gli scarpini di Ibrahimovic e Zanetti, nella speranza che impari un pò di umiltà.

ps: provocazione finale. Come mai non ho sentito cori razzisti contro Trezeguet? Contro Muntari e tanti altri?

Related Posts:

Il meglio della settimana #30

I post più cliccati della settimana:

Susan Boyle: quando l’apparenza inganna

Facebook il porno e la mafia: come si evolvono i gruppi [e la censura] sul social network più diffuso al mondo;

Google Toolbar Chrome: si rileva l’impossibilità ad utilizzare il servizio Google Toolbar in Google Chrome, il nuovo browser distribuito da Google;

Cambiare la conver al Nokia N73: tutorial dove spiego come cambiare la cover dell’n73;

Related Posts:

Serie A 32° giornata Atalanta-Reggina: lacrime su roma

era da un pò che non parlavo di calcio in questo spazio .. un pò per la frustrazione di un anno iniziato male e che sta finendo anche peggio, un pò perchè oramai questo calcio non è il mio calcio, il calcio che mi fa perdere, vincere, lottare e sognare.

Fatto sta che oggi a Bergamo, 32° giornata di Serie A, dopo esattamente 1 girone, 147 interminabili giorni dopo l’ultima vittoria, riusciamo ad espugnare lo stadio di Bergamo, confermandoci la loro bestia nera (l’atalanta non ha mai vinto contro la Reggina).

… e dopo il fischio finale è scesa una lacrima, seguita da tante altre. Ricordo a fatica altri momenti calcistici che mi hanno fatto piangere di gioia .. forse la vittoria del mondiale, ma non ne sono nemmeno tanto sicuro.

è stato bello, il calcio è questo 😉

Related Posts:

Il meglio della settimana #29

I post più cliccati della settimana:

Facebook il porno e la mafia: come si evolvono i gruppi [e la censura] sul social network più diffuso al mondo;

Accenture Technology Solutions: la mia esperienza sul colloquio di lavoro con Accenture Technology Solutions (anche: lavorare a 28 anni senza esperienza) e uno sguardo a come Accenture Technology Solutions si adatta al periodo di crisi;

come risolvere Windows Live Messenger errore 80048831 ;

Google Toolbar Chrome: si rileva l’impossibilità ad utilizzare il servizio Google Toolbar in Google Chrome, il nuovo browser distribuito da Google;

Cambiare la conver al Nokia N73: tutorial dove spiego come cambiare la cover dell’n73;

Detti napoletani: un pò di saggezza napoletana;

Related Posts:

Ulteriori ritardi

a tuttoggi ancora parecchi dns fanno fatica a puntare correttamente sui nuovi ip di questo blog (tiscali e fastweb su tutti).
Nel frattempo sto riconvertendo l’offerta di hosting su aruba, per cui potrebbero verificarsi ulteriori problemi.

Spero di risolverli completamente nella prossima settimana.
stay tuned

Related Posts:

Welcome back to Reggio Calabria

Finalmente in patria!
Mancavo da qualche mese, ma non è cambiato assolutamente nulla … deviazioni assurde ed in costante aumento sull’A3 Salerno-Reggio Calabria, il solito camion a rallentare pietosamente il ritorno, piazza de nava, l’incontro con tua sorella estasiata di vederti 😉

poi un rapido giro in via marina, un camion della Leonia che pulisce le strade andando in contro-senso (cose che si vedono solo da queste parti) … e poi finalmente a letto in camera tua ..

Bentornato a casa 😉

Related Posts:

Sulla produttività aziendale

Per tutta una serie di ragioni, l’ultimo anno della mia vita lavorativa è stato costellato da una continua disorganizzazione, ritardi nei pagamenti (da cui cause con avvocati, e *molto* credito pendente).

Ultimamente ho a che fare con la Pubblica Amministrazione.
Evito di commentare il delirio anarchico che la affligge, ma quando ti trovi a dover lavorare con persone dislocate su 3 palazzi diversi e ti chiudono tutti i metodi di comunicazione (incluso skype) … beh credo si sia passato proprio il limite.

Allora mi dico: se filtrate facebook, i giochi online (leggasi travian, leggasi basketsim e via discorrendo), se chiudete messenger, se chiudete skype e affini perchè pensate che le risorse “perdano” tempo (quando peraltro spesso non è così), allora chiudete pure repubblica.it e corriere.it – a cosa servono ai fini lavorativi?

Nel frattempo si torna al caro vecchio telefono …

Related Posts:

Nuovo Layout

Dopo mesi di dura gestazione, nasce il nuovo olympuslabs.
Tra le tante novità promessevi nell’ultimo post, oggi pubblico il nuovo template grafico.

Spero vi piaccia.
E’ ottimizzato per Firefox 3 .. so che sugli altri browser ci sono tuttora dei problemi di visualizzazione, tuttavia a causa del poco tempo a disposizione, preferisco inviarlo comunque in linea.

Nei prossimi giorni, fixerò alcuni piccoli bug e creero una nuova area 😉

Nel frattempo, resto in attesa dei vostri commenti

Related Posts:

Chiude 24minuti

Ieri scendendo le scale della metro Eur Palasport mi è stato consegnato il solito numero di 24 minuti, giornale gratuito distribuito da “Il Sole 24 ore

Solo girando la prima pagina, mi sono reso conto di avere per le mani l’ultimo numero.
24 minuti chiude perchè, a detta del cda, il calo degli introiti pubblicitari nel mercato italiano non garantisce la continuità economica necessaria per poter continuare a pubblicare un giornale a distribuzione gratuita.

Peccato, se ne va un fido compagno di viaggio (peraltro da un livello di qualità dei contenuti molto elevato).

Related Posts:

  • Nessun post correlato