Viva lo stato, viva l’INPS

Da un pò di tempo, tra i miei clienti figura (tramite giri traversi) l’INPS.
Bene, dovete sapere che negli ultimi due mesi [di caldo torrido a Roma], va spesso via la luce perchè, non potendo avere l’aria condizionata i signorini dipendenti hanno ognuno di loro un personalissimo pinguino che gli rinfresca i neuroni.

Noi consulenti ovviamente dobbiamo stare in stanzette anguste, dove non arriva un filo d’aria.

Succede che quando se ne va via la luce, la gente resta bloccata negli ascensori [non a norma].
Oggi l’idea geniale: sospendiamo il servizio degli ascensori, dicendo a tutti che non funzionano, così la gente non può restare bloccata e non dobbiamo chiamare gli ascensoristi.

Morale della favola: curnuti e mazziat’

Related Posts: