Partita IVA, lavoro e le stranezze (2)

Su questo blog sono spesso comparsi degli sfoghi sulla situazione lavorativa italiana e, nello specifico, nella città di Roma, nell’ambito della consulenza IT.

Il 10 dicembre 2008 mi lamentavo.
Il 20 agosto 2009 continuavo a lamentarmi.

E’ passato quasi un anno ed io devo ancorare recuperare i soldi del lavoro che ho svolto presso la Banca ICCREA (facile capire di quale società io stia parlando, considerando che il mio profilo/cv lavorativo è pubblicamente reperibile su un famoso social network).

Capisco la crisi e capisco che le società possano avere grossi problemi di liquidità. Mi sfugge, però, per quale ragione io debba pagarci sopra le tasse e poi sentirmi dire da un avvocato che “si deve fare una causa ordinaria sul foro di Roma, sconsigliatissimo”.

Da qualche parte il meccanismo falla.

Related Posts: