29/11/2010 Barcellona – Real Madrid 5 a 0

uno dei motivi per avere sky! 🙂

… ed una delle più belle partite [del barcellona, visto che il real non è pervenuto] degli ultimi 5 anni.

ps: vedere mourinho seduto per tutto il secondo tempo e con la faccia sconsolata è impagabile

Related Posts:

25 Novembre 2010: giornata mondiale contro la violenza sulle donne

Ieri era la giornata mondiale contro la violenza sulle donne.
Ecco come l’ha festeggiato la polizia a piazzale Loreto:

Giornata mondiale contro la violenza alle donne: pestaggio della polizia

Potete trovare il video qui.

(via corsari milano)

Related Posts:

Tassiamo l’aria

A tutti i titolari di un contratto di fornitura di elettricità verrà chiesto di pagare il canone perchè, se uno ha l’elettricità, ha anche l’apparecchio tv. Chi non ha la televisione dovrà dimostrarlo e solo in quel caso non pagherà

(via mantellini)

Related Posts:

Istituto Luce: vieni via con me ospita Maroni

Di comunicazione ne capisco poco, creo software per “vivere” (e notare le virgolette) … però sono attorniato da gente che della comunicazione ne fa il suo pane quotidiano (ed in questo è d’obbligo, ah quanto mi manchi Milea) …

Beh questa premessa per dire, che nel corso della mia esperienza di vita ho imparato che se qualcuno continua a ripetere “io non faccio”, “io non sono solito”, “io qui”, “io lì”, vorrà dire che in realtà quella cosa la fa.

Ed ecco allora che sentire il ministro maroni ripetere che lui non si prende mai il merito di questa o quella cattura di questo o quel boss, mi fa sorgere il dubbio che in realtà …
Per fortuna ci pensa Nicola Gratteri a rispondere:

Gli arresti dell’ultimo anno, come degli ultimi due anni, non c’entrano nulla con l’azione di nessun ministro e di nessun Governo, nè con quello di oggi e nè con quello precedente. Il merito, al 90% quando si fanno operazioni importanti contro la mafia, e’ della polizia giudiziaria”

(via strill.it)

Related Posts:

Matrix istituto luce

Ieri sera, convinto di poter ascoltare il premier a Matrix, mi sono sorbito due ore di maroni che gongolava con un ghigno fastidiosissimo per l’arresto del boss della camorra.

Beh, se sotto il logo di Matrix, avessero scritto ‘Istituto Luce’ invece di ‘Parla Maroni’, poco sarebbe cambiato

Related Posts:

Visual Studio CTP: c# async ed await

Qualche settimana fa è stata rilasciata una nuova CTP nella quale possiamo trovare alcune anticipazioni della nuova versione di c#.

Una delle più interessanti è rappresentata dalla presenza di due nuove parole chiavi: async ed await.

Allo stato attuale per effettuare una chiamata remota, sapendo che spesso tutto gira dietro un unico Thread, bisogna ricorrere alla tecnica delle callback il che, tuttavia, comporta un blocco del flusso applicativo.

Grazie ad async ad await non dovremo più far ricorso ai callback ma potremo rendere asincroni i metodi che riterremo più opportuni per le nostre finalità.

Ovviamente questo in sintesi, per degli esempi di codice riferitevi al link qui sotto.

(via C# Frequently Asked Questions)

Related Posts:

Vieni via con me sulla ndrangheta

Ammetto di non averlo visto tutto, però l’ho registrato sul my sky hd e mi riprometto di guardarlo stasera.
Detto questo, vorrei commentare quanto scritto da Aldo Grasso sul Corriere della Sera di oggi:

Ha radiografato la mafia del Nord (immaginiamo con quanta gioia Roberto Formigoni e il ministro leghista Maroni abbiano ascoltato l’orazione), l’ha descritta come un centro internazionale del narcotraffico, ha citato un po’ a sproposito Gianfranco Miglio, ha fatto un appello alla «parte sana» dei calabresi.
Saviano meglio dell’esordio, ma l’inchiesta che Roberto Iacona aveva fatto a settembre sullo stesso argomento era parsa più efficace. Questione di codici. Linguistici.

Premessa: per chi non lo sapesse, Miglio era quel senatore, fautore del federalismo, che in vita odiava Bossi, e al quale la stessa Lega Nord oggi dedica ed intitola scuole varie (vedi quella di Adro). Saviano dice:

… Dove si sviluppa il più alto tasso d’investimenti criminali. Milano è la capitale degli affari ‘ndranghetisti. Non è roba da terroni. Al Nord le cosche parlano con la Lega, vogliono incontrare un consigliere leghista. Del resto, Gianfranco Miglio voleva costituzionalizzare le mafie…

(via giornalettismo.com)

Miglio, durante un’intervista concessa a Il Giornale nel ’99, affermò:

Io sono per il mantenimento anche della mafia e della ’ndrangheta.
Il Sud deve darsi uno statuto poggiante sulla personalità del comando. Che cos’è la mafia? Potere personale, spinto fino al delitto.
Io non voglio ridurre il Meridione al modello europeo, sarebbe un’assurdità. C’è anche un clientelismo buono che determina crescita economica.
Insomma, bisogna partire dal concetto che alcune manifestazioni tipiche del Sud hanno bisogno di essere costituzionalizzate

(via WikiQuote)

Fatta questa dovuta premessa, giusto per capire cosa Aldo Grasso volesse significare, il sottoscritto, potendo, chiederebbe ad Aldo Grasso cosa egli si aspetta di ascoltare in tv riguardo alla ‘ndrangheta.

Calabrese, reggino di nascita, non mi aspetto sicuramente una trasmissione sufficiente come quella di Iacona. Una trasmissione dove non mi è stato detto nulla di nuovo, nulla che già non fosse noto. Non mi aspetto che si faccia di tutta l’erba un fascio e mi si debba sempre mortificare per le mie origini.

Mi aspetto piuttosto che un giornalismo, serio, critico anche verso sè stesso, ammetta quale che sia la vera situazione di una regione dove ancora si uccide per strada con uno stile che ricorda i tempi in cui ero bambino (alla faccia del governo del “fare”)

Related Posts:

Veneti alluvionati

Premesso che, da calabrese, i veneti hanno tutta la mia solidarietà.

Premesso questo, stamattina stavo ascoltando (come sempre), la trasmissione radiofonica Radio anch’io condotta da Ruggero Po.

Oggi si parlava dell’alluvione in veneto e durante la prima mezzora era collegata la vice direttrice (o qualcosa del genere) del corriere del veneto. Durante il suo intervento parlava di “veneti orgogliosi”, “veneti operai”, “veneti che producono il 16% del PIL nazionale”, “veneti che hanno diritto al sostentamento dello stato perchè se lo sono guadagnato”, ecc. ecc.

Ora, io faccio un ragionamento molto semplice: la richiesta di aiuti [monetari] da parte dello stato, in caso di calamità naturali, non dovrebbe essere richiesta in virtù della compartecipazione di una certa percentuale al PIL nazionale.
Inoltre, i signori veneti, elettori della Lega Nord, sono gli stessi che anni fa avevano tra i loro motti “Forza Vesuvio” e “Forza Etna” o anche “quanto sono porci questi romani“.

Il tempo è galantuomo, disse quel saggio uomo di mio padre: oggi gli stessi leghisti veneti si trovano a chiedere aiuto a quello stato, cioè a quella roma ladrona, che tanto disprezzano.

Non che noi “terroni” siamo contrari, però ci vorrebbe un minimo di coerenza nella vita.

Infine, un piccolo appunto alla giornalista del corriere del veneto: ma se i veneti sono tanto operosi e precisi sia nel pagare le tasse che nel rispetto della legge, come mai si è arrivati a questa alluvione? Non sarà mica che anche voi, come i campani ed i calabresi e tanti altri, avete costruito dove non si poteva costruire? Non sarà mica che anche voi, come i liguri o i toscani, non avete pensato alle opere di contenimento quando avreste dovuto?

Related Posts:

Fini sulla PA

Ieri ho ascoltato con parecchio interesse il discorso di Fini.
Tutti ne parlono, io vorrei solo aggiungere una postilla.

Fini ha parlato anche di PA e di nuove regole per gli appalti pubblici.
Il sottoscritto ha la fortuna/sfortuna di lavorare da due anni come consulente esterno per l’INPS, passando prima per SAFO e poi per Engineering (quindi due livelli di subappalto). Non sto qui a dire che i dirigenti ed i dipendenti INPS entrano ed escono dalle varie sedi senza strisciare il badge, perchè uscirei fuori discorso.
Però voglio dire che esistono delle realtà di società in ritardo anche di oltre due anni sulla consegna finale del prodotto, esistono società che prendono regolarmente appalti per la fornitura di servizi web che poi regolarmente funzionano poco [e male].

E queste società sono ancora lì dentro, intoccabili.
Bene, io proporrei di dare la possibilità anche ad i piccoli di entrare direttamente come fornitori per la PA, senza dover per forza di cose passare per N società che lucrano facendo margine sulla giornata di noi lavoratori

Related Posts:

Evitare NHibernate.ObjectNotFoundException

Una delle caratteristiche che rendono “potente” l’utilizzo di ORM nelle nostre web-application, è la possibilità fornitaci dal lazy load.

Tuttavia, può succedere che quando referenziamo un’altra entità (ad esempio utilizzando Fluent NHibernate) il dato che cerchiamo di tirare su non esista. NHibernate restituirà, quindi, un eccezione di tipo NHibernate.ObjectNotFoundException.

Per evitare questa situazione, è necessario mappare la colonna di reference come segue:

1
2
3
4
References(x => x.ProprietàReferenziata)
  .Column("foreignKeyColumn")
  .Not.LazyLoad()
  .NotFound.Ignore();

(via stackoverflow)
(via fluent nhiberante wiki)

Related Posts:

Skype 5 crash su Windows 7 64bit

Giorni fa ho avuto la malsana idea di installare skype5 senza prima rendermi conto che ci fossero dei bug per setup su windows 7 64bit.

Per quel poco che ho potuto vedere, skype, come già live messenger 2011, si indirizza verso la completa integrazione con tutti i social network del momento (facebook, twitter e linkedin) – e ciò ha portato ad una completa rivisitazione dell’interfaccia grafica.

Purtroppo il crash non ha attualmente soluzione, se non quella di tornare alla versione precedente (oltretutto non disponibile su skype.com)

Related Posts: