06/04/2009 – 06/04/2011

Mi sembra ieri, eppure sono già passati due anni.

Seppure mi vada poco di parlare nuovamente di Berlusconi, anche davanti ad una tragedia del genere, voglio ricollegarmi al post di ieri, dove mi chiedevo [e vi chiedevo] se il paese creda o meno alle bugie, facendovi vedere questa immagine pubblicata da Linkiesta: rappresenta un riepilogo di tutto quello che si è detto e (non) fatto in questo biennio.

Resta il fatto che, premier o non premier, politica o non politica, ci sono ancora tantissime persone senza casa, la città è praticamente morta.

Per quanto possa contare, sono vicino ai cittadini de l’Aquila

Related Posts: