I probiviri del PDL, questi sconosciuti

Si parla tanto di probiviri, ma nessuno ci ha spiegato chi o cosa siano. Personalmente non avevo mai sentito parlare prima, per cui ho navigato in rete alla ricerca di maggiori informazioni. Secondo Wikipedia i probiviri: I probiviri (o probi viri, latino, termine plurale) sono i cosiddetti “uomini onesti”, persone che, per particolare autorità morale, […]

La diplomazia italiana

Ieri torno a casa ed inizio a guardare SkyTG24. C’era Berlusconi, assieme a Frattini, che vantava la diplomazia italiana. Parlava di quando riuscì ad evitare una guerra tra Russia e Georgia (credo si riferisse a questa notizia). Parlava di quando, rivolgendosi ai capi di stato di USA e Russia, disse loro di non presentarsi all’Aquila, […]

Pasolini: bisognerebbe processare i gerarchi DC

Pasolini scriveva questa lettera il 28 agosto 1975 su Il Mondo (ne riporto l’estratto per me più significativo): […] tutto il mondo politico italiano era, ed è, pronto ad accettare sostanzialmente la continuità del potere democristiano, o con fiducia «miracolistica», mascherata da serietà professionale, o con gratificante disprezzo. […] mai la distanza tra il potere […]

Legge bavaglio: bella iniziativa di strill.it

Questo blog è sempre stato parecchio critico con strill, la sua redazione e soprattutto con le sue scelte tecniche (che poi, immagino, non dipendano nemmeno da loro). Fatto sta, che con queste due righe voglio fare i complimenti a strill.it e a giusva branca per aver avuto un’idea geniale riguardo alla protesta contro la legge […]

Aldo Brancher si è dimesso

Aldo Brancher si è dimesso da Ministro con delega per il Federalismo (sic!), affermando durante il processo in cui risulta indagato: Pensavo di dover privilegiare per un breve periodo gli obblighi verso il mio Paese ma siccome questa scelta è stata indebitamente strumentalizzata ho fatto diverse scelte: prima di tutto nel rispetto della mia famiglia […]

Aldo Brancher invoca il legittimo impedimento

Giorni fa, quando ancora nessun quotidiano nazionale (ad esclusione di TgCom) aveva diffuso la notizia della nomina di un nuovo ministro, su questo blog si ipotizzava che Aldo Brancher fosse stato nominato con il solo scopo di garantirgli il legittimo impedimento per i processi in corso. A pensar male si fa peccato, ma quasi sempre […]

Aldo Brancher: nuovo ministro con delega attuazione Federalismo

Leggo su TgCom (e non su altri quotidiani online) che Berlusconi abbia nominato un nuovo ministro. Senza portafoglio, pare abbia la delega al Federalismo. Scopro su wikipedia su Aldo Brancher: La carriera politica è iniziata nel 1999 dopo una collaborazione come dirigente del gruppo Fininvest a partire dal 1982. Detenuto per 3 mesi nel carcere […]

Trapianti leghisti

To our knowledge, this is the first time that a political institution, such as the Veneto region, states that people with MR should not have access to solid-organs transplantation. … The United Nations Organization in its ‘Convention on the Rights of Persons with Disabilities and Optional Protocol’ indicates that ‘States Parties recognize that persons with […]

Curnuti e mazziati

Scopelliti: Il piano di rientro approvato lo scorso 17 dicembre dall’amministrazione Loiero ad oggi non e’ stato ancora rispettato ed il nostro debito e’ sconosciuto, al punto che abbiamo chiesto alla Kpmg di lavorare giorno e notte per certificarlo. C’e’ chi dice che sia 2,1 miliardi ma altri dicono che sia 1,1 miliardi perche’ ci […]

Genoa Milan 9 Maggio 2010: la sconfitta dello stato

Tutti noi che frequentiamo abitualmente gli stadi di tutta italia, lo sosteniamo da sempre: il biglietto nominativo non è la soluzione. I tornelli non sono la soluzione. Vietare le trasferte non è la soluzione. In generale ci è sempre parso che chi fa le leggi in materia di stadi (maroni e pisanu in primis) non […]

I signorotti feudali del duemila

Prendo spunto dal primo post scritto da Marco su questo blog, per presentare un esempio pratico di ciò che lui descriveva. L’altro ieri sera ho visto la tanto discussa finale di Coppa Italia tra Inter e Roma allo stadio Olimpico. In fase di premiazione finale ho subito individuato due figure che poco hanno a che […]

Il dolore dei politici

L’avevo notato ieri mentre facevo un pò di zapping. Oggi Mantellini ha ben pensato di pubblicarla sul suo blog. Related Posts:Guerre di potereCrisi europastronzi sono stronzi, manifesta anche tu il 15 ottobre 2011Dichiarazione del presidente Silvio Berlusconi sul caso Lega-PanoramaMartin Schulz nuovo presidente del parlamento europeo

Una vergogna per l’Italia

Frattini: Il ministro degli Esteri italiano, Franco Frattini,”prega” che nessun italiano abbia direttamente o indirettamente compiuto “atti di questo genere”, “sarebbe una vergogna per Italia” La Russa: L’ambasciatore italiano li ha incontrati in carcere e ha detto di averli trovati in buone condizioni di salute. Devo desumere che non siano stati né picchiati né torturati. […]

La calabria a scopelliti

Loiero: E’ una sconfitta che non si presta a interpretazioni. Vince la destra anche se non riesco a rinvenire le cause”. Forse avete perso perchè negli ultimi 4 anni non avete fatto un cazzo? Forse che eravate troppo distratti a fare e disfare le giunte consiliari a causa dei rapporti con la ‘ndrangheta? Scopelliti: Dobbiamo […]

Sondaggio

Quali di queste misure è la peggior porcata: 1. Lodo Alfano; 2. Leggittimo impedimento; 3. Decreto interpretativo; 4. Scudo fiscale votate, votate, votate Related Posts:Il postribolo (televisivo)Generazione uomini e donneBerlusconi si difende in tvLa casa monegasca del cognato di Fini e la truffa che “non c’è”My two cent: premio Nobel per la Pace a Liu […]

Il decreto che salva il voto, by Silvio Berlusconi

Riporto dal sito del popolo del fare: Il decreto varato dal governo è un decreto interpretativo (la vostra interpretazione, FB), che non prevede nessuna modifica della legge elettorale, delle procedure elettorali, che non riapre i termini per presentare le liste. scaduti lo scorso 28 febbraio. Poichè interpretazioni difformi hanno creato situazioni contestate il governo ha […]

Caro Pierferdinando

Afferma Casini: Quella di Berlusconi è arroganza. Riammettere le liste del PdL nel Lazio e Lombardia per decreto dà al paese un messaggio devastante. L’idea che le regole valgono solo per i deboli e non per i forti Bene. Benissimo. Siamo entrambi d’accordo. Peccato che tu, caro pierferdi, ti sia alleato con il PDL in […]

Art 72 della Costituzione italiana

Riporto l’art.72 della costituzione che la gran parte dei pecoroni italiani troppo spesso dimentica: L’articolo 72 dice: Ogni disegno di legge, presentato ad una Camera è, secondo le norme del suo regolamento, esaminato da una Commissione e poi dalla Camera stessa, che l’approva articolo per articolo e con votazione finale. Il regolamento stabilisce procedimenti abbreviati […]

Magdi Allam candidato alla regione Basilicata

Poi qualcuno mi dovrebbe spiegare cosa c’entra Magdi Allam candidato alla regione Basilicata !!! Related Posts:Non andate a votareIl postribolo (televisivo)Generazione uomini e donneBerlusconi si difende in tvPerchè sposarsi in un paese cattolico e bigotto!

Berlusconi: stretta sui corrotti

Afferma il premier: Chi commette reati non può restare in alcun movimento politico ed ancora: “Non c’è nessun ritorno di Tangentopoli” ha poi puntualizzato Berlusconi anche perchè “tutti i partiti hanno il finanziamento pubblico” e dunque si tratta di «fatti personali che rientrano nelle statistiche» che dimostrano come su 100 persone possono esserci “1, 2, […]