Berlusconi: stretta sui corrotti

Afferma il premier: Chi commette reati non può restare in alcun movimento politico ed ancora: “Non c’è nessun ritorno di Tangentopoli” ha poi puntualizzato Berlusconi anche perchè “tutti i partiti hanno il finanziamento pubblico” e dunque si tratta di «fatti personali che rientrano nelle statistiche» che dimostrano come su 100 persone possono esserci “1, 2, […]