Nucleare: una scelta politica

Ci pensa la prestigiacomo, ministro dell’ambiente, a dare risalto a quanto ho scritto giorni fa sulla diatriba del nucleare. La nostra classe politica sceglie del nostro futuro non per propri ideali, convincimenti o chissà quale altro motivo, semplicemente sulla base del numero di voti che possono accaparrarsi. Poco importa risultare incoerenti e fare figuracce, contano […]

SPQR: sono porci questi romani

Far passare quest’affermazione come la solita battuta di un cerebroleso (perchè in tali termini si deve parlare), è un grave errore. Ci si dimentica che il sig. Bossi è un ministro della repubblica e che, come tale, ha giurato su un libro chiamato costituzione, su una bandiera tricolore (cioè quella italiana) e ha votato per […]

I 90 di Andreotti, i 120 di Kakà e i 160 di Cai

Oggi il senatore a vita Giulio Andreotti compie la bellezza di 90 anni – e beato lui che c’è arrivato. Oltre le 7 volte in cui fu presidente del consiglio, a memoria ricordo (attingendo anche dalla sua pagina su wikipedia): * Membro 1a Commissione (Affari Interni) * Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei […]