La storia del debito pubblico italiano

Cercando di recuperare il tempo perduto durante il mese di agosto, ho trovato questa interessante immagine che rappresenta l’andamento del debito pubblico italiano: (via ilmalpaese) Related Posts:Ed il governo cadde …Guerre di poterestronzi sono stronzi, manifesta anche tu il 15 ottobre 2011Eppur si muove: proteste precarieBenvenuto Nello Musumeci: nuovo sottosegretario al lavoro

G8 2001 (Genova) – G8 2009 (L’Aquila)

Questa è stata la settimana del G8 – evento contraddittorio dove le 8 teste più potenti del mondo (ma ci sarebbe da discuterne) si incontrano per [dicono] trovare un qualche accordo. Non se ne capisce l’utilità, considerato che esiste un organismo chiamato ONU creato e preposto proprio a questo fine. Non se ne capisce lo […]

Berlusconi e l’aumento dell’iva a Sky: la conferma di Prodi

Oggi Romano Prodi, intervistato da Sergio Rizzo del Corriere della Sera, conferma ciò che ieri era stato anticipato da Tremonti. Bene. Di tutto quell’articolo, dal quale per l’ennesima volta il PD esce facendo una magra figura, mi ha colpito questa frase dell’onnipresente Visco: è che ogni volta che si deve fare una manovra economica viene […]

Il porto di Gioia Tauro: quale futuro?

Il porto di Gioia Tauro è considerato, a ragione, il più grande terminal transhipment di tutto il Mediterraneo, nonchè uno dei dieci porti che movimentano più container in tutto il mondo: la sua posizione geografica (è posto esattamente al centro delle rotte Est-Ovest-Est passanti dallo stretto di Gibilterra e dirette verso il Canale di Suez) […]

Ed il governo cadde …

20:43 – 24/01/08 Il senato sfiducia il governo. Ora si aprono una serie di scenari. Scontate le dimissioni di Prodi – il capo dello stato potrebbe anche rifiutarle. E’ comunque scandaloso che dei senatori della repubblica [delle banane] stappino bottiglie di champagne: 1) chi paga la pulizia di sto scempio? 2) un pò di decoro […]

Mastella crea la crisi di governo … e ora?

Se n’è andato … il mastellone nazionale ha lasciato la traballante zattera prodiana. Adesso o rimpasto di governo o elezioni? Nel caso in cui ci sia un rimpasto credo sia difficile che il governo duri, non avendo la maggioranza al Senato. Nel caso in cui siano nuove elezioni, mi chiedo se il popolo italiano sia […]

Mastella, la Casta e … Dante

Oggi Mastella si è commosso durante la sua conferenza stampa, ricordando come fosse giovane sua moglie, emigrata, quando la conobbe – ragazzo sbarbatello in viaggio premio degli zii. Che bel quadretto familiare. Oggi Mastella ha confermato ciò che disse ieri sera a Matrix, cambiando leggermente toni. Oggi sfida tutti i giornalisti degni di questo nome […]

Mastella mette sempre tutti daccordo

La capacità politica di quest’uomo è davvero al di fuori di ogni comprendonio. Quando si muove lui, si riesce sempre a trovare un punto di comune accordo. La repubblica delle banane, anche nota come Repubblica italiana (o seconda Repubblica Italia se preferite), è nota per il suo “non essere mai daccordo”: dalla guerra in Afghanistan […]

L’italietta di serie B

Nei giorni in cui per la prima volta nella storia della Repubblica viene messo a disposizione l’audio delle intercettazioni telefoniche Berlusconi-Saccà, in barba ad ogni più elementari norme di riservatezza e garanzia della privacy (volevo vedere se pubblicavano quelle di Mastella o Prodi o Fassino), il governo di questa povera e deleritta Italia, decide di […]

Porta a Porta: Vespa, Baldassarri e quel demagogo di Letta

Dopo 12 ore di viaggio (tra cui la chicca del trasporto eccezionale, che ci ha fatto percorrere il tratto Rosarno-Bagnara alla folle velocità di 30km/h), ho avuto la sventura di assistere alla puntata di Porta a Porta di ieri sera. Si parlava del caro spesa e lo si dimostrava seguendo 3 famiglie tipo, suddivise per […]

Botta e risposta con il viceministro dell’Interno

Reggino di nascita .. poi diventato servo di D’Alema, ora viceministro all’Interno (con deroga ai servizi segreti – cosa che non sottolinea nessuno). Minniti: In questo ultimo anno si e’ fatto tantissimo. Attraverso la cooperazione tra la magistratura e le forze di polizia sono stati inferti dei colpi formidabili alla ‘ndrangheta e tuttavia non bisogna […]

Prodi: ma ci prendi per il culo?

Altra bella parata del nostro amato presidente del consiglio. Pare che domani uscirà in Germania una sua recente intervista (15 Novembre), durante la quale il presidentissimo avrebbe affermato: Il problema e’ comunque che essa e’ composta da famiglie chiuse, in cui lo Stato difficilmente riesce a penetrare”. Prodi ha quindi ricordato gli omicidi dello scorso […]

Reggio Calabria: il cambio di prefetto (via De Sena, arriva Musolino)

il Prefetto arrivò a Reggio subito dopo l’omicidio Fortugno, al cospetto di una terra in ginocchio in cui lo Stato non riusciva più a mostrare con orgoglio e dignità la propria bandiera. De Sena ha preso questa bandiera strappata, l’ha messa a posto e, soprattutto, l’ha rimessa al proprio posto, per una battaglia dura ma […]

Benvenuti nella repubblica delle banane

Premessa: con il presente non si vuole assolutamente offendere alcun abitante delle cosiddette repubbliche delle banane – tipicamente popolazioni latino-americane!! Sono giorni e giorni che medito sulla pubblicazione di questo post e ciò per tutta una serie di motivi. In primis, all’inizio di questa avventura mi ero posto come primo vincolo il non trattare mai […]