Una giornata tra i monti

Giusto per non farmi mancare nulla, dopo solo 5ore di sonno stamattina (che poi effettivamente sarebbe ieri mattina) me ne sono salito a Gambarie. Convintissimo di dover pranzare con degli amici a casa di un amico, mi ritrovo proiettato in una trattoria del luogo dove, devo dire, non ho poi mangiato tanto male (ma niente di particolare eh). Dopo una sana mezzora di altalena [qui il mio amico bruno]

bruno altalena

e qualche chiacchera, decidiamo di salire alla diga del menta. La cosa allucinante è che le ultime dieci volte che sono salito in Aspromonte, ero con queste persone e siamo sempre andati alla diga: roba mai vista! Perà è sempre uno spettacolo da vedere – nulla da dire all’opera architettonica e a chi l’ha progettata.

jesu

Dopo un veloce gelato, decidiamo di scendere lato melia per sfruttare la perfetta luce del giorno ed effettuare qualche foto di ganzirri [qui di lato il mio amico, quello della casa dove si doveva pranzare, intento a fotografare].

Ma secondo voi, il tipo della foto se n’è partito da Milano con quella 128?

128

 

Related Posts:

  • Nessun post correlato