La Calabria come Baghdad

Guerra di mafia nel crotonese Рed ̬ un fatto!
Storie ataviche mai risolte Рed ̬ un fatto!
Lo stato non ha mai saputo affrontare il problema, o forse non ha mai avuto seriamente interesse Рed ̬ un altro fatto!

Quei geni della DDA, tra chi scende in politica e chi, come Cisterna, ama farsi leggere sui giornali o a comparire in tv, sono talmente ammanicati con certa gente che dubito possano risolvere davvero il problema semplicemente tramite le loro indagini (con il massimo rispetto per chi, come Borsellino, Falcone, Peppino Impastato, sono morti nel perseguire i propri ideali di legalità).

Nel frattempo Veltroni viene in Calabria e afferma di non volere i voti della ndrangheta. Ma chi se ne frega! Pensate solo al voto, solo a questo stramaledetto voto. Eppure la gente muore, la gente deve campare arraggiandosi, sperando di arrivare alla fine della giornata.

E mi fa ridere, RIDERE, lo stato, nella persona soprattutto del viceministro Minniti, che si vanta dell’arresto di questo o quel boss. Ma su, non prendiamoci in giro. Non è arrestato questo o quel superboss che si risolve il problema.

Sto sempre più perdendo la fiducia, perchè vedo che nessuno ha un vero interesse nel liberarci da questa immane piaga.

Related Posts:

  • Nessun post correlato