Windows Vista: aggiornare da Home Premium SP1 ad Ultimate SP1

Uno dei problemi che ho avuto, successivamente all’acquisto del portatile DELL, è stato quello di dover aggiornare la distribuzione Windows Vista Home Premium SP1 preinstallata, verso Windows Vista Ultimate SP1 – questo perchè, per chi sviluppa software (soprattutto in ambito web asp.net), la Home Premium presenta notevoli limitazioni*.

Per prima cosa, quindi, ho cercato di acquistare una licenza di Windows Vista Ultimate che mi consentisse poi di scaricare la distribuzione da Internet. Purtroppo, lo store italiano della Microsoft, non fornisce questa possibilità, costringendo all’acquisto tramite reseller esterni.

Decido quindi di recarmi sullo store internazionale, dove effettivamente acquisto una licenza di upgrade a Windows Vista Ultimate SP1 con pochissimi passaggi e soprattutto con la possibilità di scaricare i dischi di installazione. Una volta effettuato l’acquisto, ricevo una mail di conferma, il codice della licenza e i link per poter effettuare il download.

Tutto bene, se non che, all’atto della fase di upgrade del sistema operativo, salta fuori questo errore:

Error message that the existing installation is of a different language then what I’m attempting to install, upgrade can not continue. I need to boot off the CD and select upgrade existing operating system.

Assurdo penso. Com’è possibile che non si possa aggioranre un sistema operativo sebbene questo abbia una lingua di installazione diversa!?

Decido quindi di chiamare il numero verde (che poi tanto verde non è) di Microsoft Italia per chiedere spiegazioni. Peccato che loro non forniscano supporto su tali problematiche, affermando che in Italia si può acquistare licenza solo tramite reseller esterni e che non è loro responsabilità.

Tralascio tutta la trafila della richiesta di refund (che spiegherò magari a parte) che ovviamente non ho avuto.

Scelgo la strada standard. Scarico da torrent una versione non originale di Windows Vista Home Premium SP1, la installo senza troppi problemi, dopodichè utilizzo la licenza di aggiornamento acquistata per poi ritorvarmi un sistema operativo originale e perfettamente funzionante. Ultimo passaggio il cambio di lingua: scopro infatti che esistono dei language pack per Windows Vista che consentono di installare, e quindi personalizzare, la lingua del proprio sistema operativo.

Vista l’efficienza di Microsoft nel vendere, e la sua inefficienza nel non rimborsare, cos’altro avrei dovuto fare?! Perdere i 200 e passa euro che ho pagato (e subito) per l’acquisto della licenza di aggiornamento?

*: Nel mio caso,l’impossibilità di installare Microsoft Reporting Server

Related Posts: