Iniziano i saldi .. ed è ressa!

Oggi sono iniziati ufficialmente i saldi e leggo che si son formate file pazzesche nella capitale, in direzione “outlet”.
Due osservazioni:

1. non capisco che senso possa avere farsi 10 km di coda in macchina, consumando benzina, inquinando e poi entrare in un centro commerciale per risparmiare quei 20/30 euro fittizi (che poi sono comunque soggetti a contro-prova);

2. i commercianti sono una categoria indifendibile. Si lamentano tutto l’anno della diminuzione delle vendite, per poi ritrovarsi nel periodo di saldi (con sconti anche del 50%) a piangere di nuovo delle scarse vendite, in un sistema dove il consumatore viene preso palesemente per i fondelli. Ma non avrebbe più senso diminuire i profitti quotidiani, di modo da vendere capi od oggetti a prezzo ribassato, giocando sull’aumento [certo] dei volumi di vendita?

Related Posts: